Benvenuti

Salve colleghi del Cassata-Gattapone! Ecco un blog per condividere siti, software e materiali didattici utili al nostro mestiere. Più che un blog vuole essere un contenitore di risorse da cui attingere per trovare spunti interessanti da proporre a lezione, materiali da pubblicare sulla piattaforma e buone pratiche didattiche.


Buona navigazione!!

Nuova funzionalità Meet per condividere video e audio

Ancora un aggiornamento da Google, da oggi operativo anche per il nostro dominio iisgubbio.edu.it.

Durante la lezione premendo il tasto Presenta, oltre a Il tuo schermo intero e Una finestra, compare ora Una scheda di Chrome (dove appunto è specificato "opzione migliore per video e animazioni).


Selezionando quest’ultima opzione e facendo partire in quella finestra un video (che abbiamo già aperto prima in una scheda di Chrome) riusciremo a far sentire agli studenti sia l’audio del video che quello del nostro microfono contemporaneamente.

Ecco un tutorial esemplificativo di Jessica Redeghieri:






Videocollegarsi con GOOGLE MEET direttamente da GOOGLE CLASSROOM

Da oggi Google classroom integra un link diretto per google meet.

Novità anche a livello di sicurezza: senza l’Insegnante, gli studenti non possono entrare in videoconferenza da soli, ma solo se prima è entrato il docente, inoltre non possono rientrare dentro la stanza virtuale una volta che l’insegnate è uscito (a partire da dopo 5 minuti che la stanza è rimasta vuota).

E' possibile sempre disattivare il link su classroom rendendolo inutilizzabile e impostarne un altro.

Da Alessandro Bencivenni,  Prof Digitale, il tutorial per attivare questa nuova impostazione:






Texas Instrument per docenti e studenti


Per superare il COVID-19 la Texas Instruments mette a disposizione le licenze dei software per 6 mesi

Soluzioni utili per aiutare studenti ed insegnanti a continuare il loro processo di apprendimento dei concetti matematici e scientifici.

https://education.ti.com/it/resources/online-learning-program




Risorse liberamente scaricabili da Mondadori (Video, audio, mappe, presentazioni....)

Mondadori Education mette a disposizione una grande quantità di 
materiali per la didattica
 a distanza per tutti gli ordini di scuola.

Nuove funzionalità di Meet

Ricordiamo ai nostri docenti che sono attive le nuove funzionalità di Meet, il software per le per le video-lezioni raggiungibile attraverso la G-Suite for Education con l'account della scuola:

nome.cognome@iisgubbio.edu.it


1) Registrare un video: è possibile attraverso la funzione "Registra riunione" cliccando sui tre puntini in basso a destra ( ). Gli altri partecipanti vengono informati quando la registrazione inizia o si interrompe.


E' possibile in ogni momento interrompere la registrazione con il tasto "interrompi la registrazione" raggiungibile sempre dai tre puntini in basso a destra.

Con questa nuova funzionalità si può registrare la lezione che si sta svolgendo in diretta con gli studenti oppure una video-lezione senza studenti, da assegnare in maniera asincrona.

Una volta terminata la prima registrazione, si crea automaticamente, dopo qualche minuto,  una cartella ne "il mio Drive" del proprio Google Drive dell'account scolastico denominata "Meet recordings". Dentro la cartella troveremo il video registrato e un file con la chat esportata. Le successive registrazioni finiscono sempre nella stessa cartella.



2) Disattivare l'audio o rimuovere gli studenti: c'è ora anche questa nuova possibilità ed è attiva solo per gli account di tipo docente. Per disattivare l'audio di un partecipante o rimuoverlo si clicca sull'icona con le sagome in alto, poi sopra in nome della persona interessata e di seguito di procede a disattivare l'audio o rimuovere.












Teach from home

Da Google, in collaborazione con l'Istituto per le tecnologie dell'informazione nell'istruzione dell'UNESCO,  una piattaforma di informazioni e strumenti per aiutare gli insegnanti durante la crisi del coronavirus.



Il sito è lingua inglese per ora (è prevista a breve la traduzione in altre lingue tra cui l'italiano), ma attenzione dal menu in alto "toolkit" è possibile scaricare un pdf in italiano con i link attivati per accedere ai tutorial e alle applicazioni:




Kahoot ... anche per compiti e quiz a casa

Abbiamo già parlato di Kahoot in un precedente post.


Per chi non lo ha mi usato, qui è possibile trovare dei video tutorial dal sito di Orizzonte Scuola



Da qualche tempo è possibile utilizzare Kahoot anche da casa, per costruire compiti e quiz da assegnare agli studenti senza farli in diretta. Utile al tempo della didattica a distanza.

Vediamo come:

Una volta entrati dentro kahoot fare il login o registrarsi cliccando su SIGN UP.



a questo punto potete usare uno dei vostri kahoot già creati, crearne uno nuovo, o cercare kahoot fatti da altri e resi pubblici con il tasto "Discover", questi ultimi possono anche essere duplicati e modificati (sul funzionamento generale di kahoot potete vedere i tutorial all'inizio di questo post)


Scelto il quiz kahoot da condividere con la classe si preme il tasto verde "PLAY"


Poi si sceglie la modalità "Create challenge"



A questo punto si inseriscono delle impostazioni (data e ora di termine del quiz) e si decide se lasciare il timer delle domande, cioè il tempo a disposizione per rispondere, che è stato già impostato in ogni singola domanda quando si è creato (o modificato da altri) il kahoot.




Ultimo passaggio, si comunica agli studenti il link per giocare che trovate e copiate dalla schermata successiva. Per chi la usa il link può essere condiviso su Classroom di Google.


Finito il tempo in cui è possibile svolgere il quiz, dal menu report del proprio ambiente di Kahoot è possibile scaricare i risultati in excel o altri formati.







Registrare una videlezione con Screencast-o-matic

In questo tutorial della Zanichelli


potrete vedere come creare video-lezioni con Screencast o matic. Si tratta di un programma semplice ed efficace per registrare lo schermo del proprio pc (mentre per esempio si sta proiettando una presentazione, un documento, un'immagine, una pagina internet....)  oppure si può registrare dalla webcam del pc, oppure da entrambe simultaneamente




Alla fine i video possono essere condivisi direttamente sul proprio canale youtube oppure scaricati in formato mp4. Dopo la registrazione, la funzione "modifica" permette anche di apportare delle piccole modifiche al video registrato (ad esempio tagliarlo). 



Strumenti per le lezioni in diretta

Da Zanichelli vi posto un video molto chiaro con consigli su come fare una lezione in diretta streaming.

Tutorial: fare una lezione in diretta

Si illustrano utilizzando tre diversi strumenti: Google Meet, Microsoft Skype e Framatalk di Framasoft

Indicazioni in più: nella nostra scuola, avendo a disposizione la G-suite for Education grazie all'account nome.cognome@iisgubbio.edu.it , possiamo utilizzare tranquillamente Meet. Lo abbiamo testato e sembra funzionare bene, permette di parlare agli studenti in streaming, condividere lo schermo (per esempio un sito internet, una presentazione, un documento, un'immagine...).

Aspetto da considerare: possiamo silenziare gli studenti disattivando loro l'audio del microfono (utile in lezioni in diretta con parecchi ragazzi), ma loro possono comunque riattivarlo.

Se si usa la Google Classroom, le lezioni in diretta su Meet possono anche essere programmate dal Google Calendar del corso e gli studenti possono entrarvi direttamente. Altrimenti basta inviare il link della diretta ai ragazzi, per esempio inserendolo nella sezione Didattica registro elettronico o inviandolo tramite altri canali (email, Whatsapp....)

Importante: se i ragazzi seguono la lezione con lo smartphone, devono scaricare l'APP Hangouts Meet




In generale, per chi volesse fare una lezione in diretta streaming, vi riporto 3 raccomandazioni presenti nel video:



Tutorial per i docenti sull'uso della google classroom

Ecco un utile tutorial sulla google classroom 

Tutorial sull'uso della google classroom per i docenti

Attenzione ricordarsi che per i docenti del Cassata Gattapone l'account da utilizzare è 

nome.cognome@iisgubbio.edu.it

Prof digitale

Al tempo della didattica a distanza un Blog molto interessante è quello di Alessandro Bencivenni, docente di scuola secondaria di secondo grado, questo il link www.profdigitale.com

Molti gli argomenti relativi all'innovazione:






La parte più interessante per chiarezza espositiva e ricchezza di contenuti è però sicuramente quella denominata "pillole del prof", con tanti utili video tutorial:

http://www.profdigitale.com/category/pillole-prof/

La grande guerra

Un progetto Rai Cultura per raccontare la storia del primo conflitto mondiale alle giovani generazioni:  60 Webdoc con la narrazione di Carlo Lucarelli e la consulenza storia di Antonio Gibelli eMario Insenghi.

http://www.grandeguerra.rai.it/webdocElenco.aspx


In ogni  web-doc potete trovare audio e video integrati a testi-documenti, infografiche, immagini/poster del periodo, collegamenti ipertestuali ..... per inquadrare l'argomento con varie fonti e riferimenti storiografici.

Qui sotto potete trovare altri temi di storia, letteratura e cittadinanza:

http://www.cultura.rai.it/webdoc.aspx

Novità google classroom

Le novità 2018 della piattaforma per la didattica Google Classroom, in uso nella nostra scuola attraverso il dominio nome.cognome@iisgubbio.gov.it

https://youtu.be/PE8VePk3M04

visiblebody

https://www.visiblebody.com/: un'altra risorsa  per studenti ed insegnanti di scienze, anatomia e biologia... per esplorare il corpo umano usando la realtà aumentata o la realtà virtuale. 

Ecco come funziona questa App (in inglese)

Innovative Initiatives: Making Strcides in the Classroom and Lab to Improve Anatomy Learning

Mappe in rete da ETC


Ecco la raccolta di mappe storiche di ETC - Educational Technology Clearinghouse della Florida,
oltre 5.000 mappe che rappresentano stati e periodi diversi. Una risorsa per insegnanti e studenti che possono utilizzare fino a 25 mappe in progetti scolastici non commerciali senza ulteriore permesso.

Tutte le mappe sono disponibili come file GIF o JPEG per la visualizzazione dello schermo e in PDF per la stampa.

https://etc.usf.edu/maps/index.htm

Applicazioni per lo studio del corpo umano

Pubblico 2 link che rimandano a 2 siti interessanti per chi insegna Scienze, Biologia e materie affini. Utili per lo studio dell'anatomia del corpo umano.  



E' una risorsa per lo studio dell'anatomia.  Potrete visualizzare in diverse modalità e sezioni tutto il corpo umanopiù di 1.000 elementi anatomici con tanto di vista ed analisi 3D, con possibilità di creare viste personalizzate.

E' possibile visualizzare solo lo scheletro oppure il sistema muscolare, l’anatomia del cuore, degli occhi e molto altro. Per ogni elemento è possibile sezionare una o più parti, così da osservare ed andare ancora più a fondo, livello dopo livello, studiando nel dettaglio ogni minima parte del corpo. Gli strumenti integrati permetteranno poi di scrivere, cerchiare ed evidenziare particolari elementi. E' presente anche l'App da scaricare.




Si possono anche visionare situazioni anatomiche specifiche: cuore, cervello, intestino ......... cliccando su BiodigitalUman library 

BiodigitalUman library 
















qui un video turorial: 


Ha una grafica 3D con un’ottima risoluzione.
Potete decidere quale ‘livello’ esplorare muovendo il cursore della colonna a sinistra: muscoli, organi, sistema cardiovascolare, sistema nervoso, scheletro e cervello.
Potete zoommare,ruotare i vari organi,evidenziarne o escluderne alcune parti a seconda di ciò che vi interessa personalizzando al massimo l’esperienza.



Mappe concettuali e mentali


Giriamo una video-guida sulle Mappe Concettuali e Mentali realizzata da Valentina Gabusi, della divisione media digitali di Zanichelli Editore. La guida si intitola "Mappe: tipi, usi e funzioni" ed è divisa in due parti.



Knightlab, varie app per lo storytelling

Knightlab (un gruppo di lavoro della NorthWestern University specializzato in software per il mondo del giornalismo online), ha sviluppato alcune app molto efficaci e gratuite.
La suite prevede 4 software utili per lo storytelling, che permettono di raccontare storie e presentare fatti in modalità differenti.

Eccoli:
Juxtapose permette confrontare due immagini simili, comprese le foto e le GIF. È l'ideale per evidenziare i cambiamenti lenti nel tempo (cambiamenti della città, ricrescita di una foresta, disastri naturali, proteste, guerre, evoluzioni eventi drammatici e no ecc.)es. Berlin 1945/Berlin oggi: https://interaktiv.morgenpost.de/berlin-1945-2015/
StoryMapJS è uno strumento per raccontare storie distribuendo gli eventi su una mappa, sfruttando la geolocalizzazione. Utile per esempio per creare un mappa interattiva o per raccontare un viaggio (reale o di fantasia). 
Ci sono un paio di modi in cui puoi creare una StoryMap:
- Si possono aggiungere diapositive con link, immagini, testi e contenuti multimediali su vari punti del mondo 
es. https://storymap.knightlab.com/examples/aryas-journey/
- Puoi raccontare storie anche usando come sfondo grandi fotografie, opere d'arte, mappe storiche e altri file di immagini. Meglio file con molti pixel.
Timeline invece sfrutta un percorso temporale e consente di creare timeline interattive e visivamente molto ricche. Utile per racconti multimediali cronologici come le biografie, processi storici e scientifici.
SoundCite è uno strumento semplice da usare che consente di aggiungere audio in linea alla tua storia.





AssociazioneItalianaDislessia - Soluzioni software per la matematica

Dall'Associazione Italiana Dislessia, un file con una serie di link dove trovare software e soluzioni didattiche utili soprattutto per la Matematica.

Grazie alla collega Romina Ciribilli che ci ha girato queste risorse.

https://goo.gl/jQQ35h